Sep
12

di Maria Cecilia Averame (moderatrice della tavola rotonda)
Resp. Editoriale di Quintadicopertina
www.quintadicopertina.com

______________


Una tavola rotonda per cui è stato scelto un titolo un pò escatologico: d’altronde la terminologia ad uso della descrizione e della partecipazione digitale spesso prende in prestito radici bibiliche. Parliamo di salvataggio, di conversione, di second life contrapposta alla real life, esperti in materia si propongono come ‘eretici digitali’… Così per il web, ancor più per l’editoria digitale: possibile che ci si ritrovi così spesso a parlarne come se si dovesse affrontare un ‘atto di fede’? Read more

Sep
11

di Maurizio Châtel
direttore editoriale della BBN
Blog: chatel.bibienne.net/

e Michele Botrugno
dirigente dell’istituto paritario Athenaeum di Torino

______________

La seconda fase della storia editoriale dei testi scolastici digitali parte dal concetto di piattaforma. La rete rende disponibile una disseminazione del testo che non va a discapito della comprensione ma che anzi ne aumenta l’accessibilità cognitiva. Alla struttura lineare si sostituisce una metastruttura composta da livelli di competenza – per fasce d’età, per indirizzi di studio – e da livelli di approfondimento – laboratori, archivi di dati; il manuale si trasforma in una costellazione di punti di lettura, alcuni dei quali tipici di ogni disciplina – le competenze di base esposte in forma testuale -, altri che travalicano il puro apprendimento per investire un nuovo rapporto tra autore e lettore – blog, forum, ecc. Read more

Sep
10

di Fabrizio Venerandi e Enrico Colombini
Casa editrice digitale Quintadicopertina

______________


Ci si potrebbe chiedere, parlando di narrativa interattiva, se la lettura di un libro tradizionale sia effettivamente una attività passiva, ovvero se la cosiddetta narrativa interattiva sia qualcosa di diverso e contrapposto ad una narrativa tradizionale, o se invece si tratti di due aspetti di un medesimo fenomeno. In realtà, quando uno scrittore si avvicina ad una fabula e crea un romanzo, effettua una operazione di manipolazione sul materiale di partenza: nasconde episodi, riassume, amplifica, crea un intreccio che poi il lettore dovrà a sua volta manipolare per arrivare a ricostruire una sua idea della fabula originaria. Read more

ebookfest2010

  • BBN MultiBlog - ebookfest2010 blog personale